Calendario Fotografico Politeia 2014

Posted by Loredana - 18 dicembre 2013 - Riflessioni - 1 Comment

Ritorna l’ormai classico calendario fotografico Politeia, giunto alla III edizione. Il calendario ospita tra le sue pagine sia foto storiche che contemporanee che, sono state esposte proprio questa estate in occasione del Concorso Fotografico ” Fotografa e Riscopri San Costantino Calabro”, durante la festa di San Rocco, in piazza Dante.

Ritroverete, sfogliandolo, una San Costantino quasi dimenticata o, addirittura, sconosciuta alle nuove generazioni, riscoprirete scorci ormai inesistenti, tradizioni ormai perdute, antichi matrimoni, classi numerose e, tante altre immagini che vi catapulteranno nel passato; ma avrete anche l’occasione di osservare il nostro paesino con altri occhi, grazie ai fotografi che hanno partecipato alla categoria contemporanea; vi meraviglieranno i fermo-immagine che hanno immortalato personaggi nel loro quotidiano, durante una corsa, in posa, bambini impauriti dalla luce, dal rumore dei fuochi. Questo calendario esiste per regalare emozioni, ricordi, per addentrarsi in un mondo che tra pochi decenni, probabilmente scomparirà.

Cogliamo l’occasione, con questo articolo, di ringraziare ufficialmente la giuria del nostro concorso fotografico, composta da: Sebastian Mirabello, Domingo Corso e, dalla nostra compaesana, Caterina Callipo; un grazie particolare và a tutti  i partecipanti al concorso poiché, è grazie al vostro contributo che abbiamo potuto creare un calendario così suggestivo. Inoltre, vogliamo complimentarci ancora una volta con i vincitori del concorso fotografico, ci riferiamo a   Francesco Fratea vincitore della categoria “Foto Storica” ed a Giancarlo Colloca vincitore della categoria “Foto Contemporanea”, senza dimenticarci dei  nostri sponsor: Ceramiche Taf di Raffaele Fresca e il Pasticcino di Domenico Deodato.

Politeia vuole ricordare a tutti voi che quest’anno il calendario è a tiratura limitata, quindi consigliamo a chiunque fosse particolarmente interessato di recarsi Domenica 22 Dicembre in piazza Dante, dove sarà allestito un gazebo per la vendita dello stesso, in concomitanza del concerto di Natale e della zeppolata gentilmente offerta dalla Pro Loco.

  • domenico_marzano

    Credo di ricordarmi del bambino appoggiato al muro , probabilmente trattasi del figlio di Erminia venuto a mancare tragicamente a seguito di un incidente ; il ragazzo con la bicicletta dovrebbe essere Rocco Suppa alias Rocco Zorro.Qualcuno può confermare?