Non ndi spagnamu, jamu avanti

Posted by Rocco Calafati - 18 aprile 2012 - Riflessioni - 1 Comment

E’ un espressione carica di significato, un misto di forza, orgoglio, voglia di non arrendersi; una parola d’incoraggiamento che adottiamo in vista dell’incontro dibattito che si terrà a fine aprile nella Casa del Popolo tra i due candidati alla carica di sindaco organizzata dall’associazione Politeia.

Non ci sentiamo per nulla intimoriti dai “richiami” poco democratici ricevuti dal nostro presidente e rivolti in toto ai componenti dell’associazione Politeia, né ci sentiamo demoralizzati dal “clima politico” che stiamo vivendo in questo periodo a San Costantino.

“Jamu avanti”..più motivati, non c’è più tempo da perdere, o meglio cerchiamo di non sprecare altri cinque anni…di non perdere l’occasione d’iniziare a cambiare le cose, occorre in primis una più incisiva partecipazione di noi giovani, per rompere quegli schemi adottati da ormai 20 anni, da una politica che ha fallito nell’intento di risollevare questo nostro paese, di amministrarlo nel migliore dei modi.

Il rilancio del paese dovrebbe passare attraverso l’educazione, la cultura, i principi che gli adulti dovrebbero trasferire ai giovani, ma se quei principi riguardano i soliti schemi, il solito egoismo, l’odio, i ricatti e le false promesse, noi giovani non siamo disposti ad accettarli. E’ venuta l’ora di voltare pagina, Politeia non si farà intimorire certamente dall’arroganza e dalla presunzione di certe persone, andrà avanti per la sua strada, Politeia non è contro le amministrazioni, contro i partiti politici, contro questa o quella lista, vuole semplicemente essere l’espressione del dialogo; è per questo che mi auguro che d’incontri come quello di fine Aprile ce ne possano essere altri perché ritengo sia una grande occasione per i giovani e gli adulti per incontrarsi, confrontarsi e dialogare.

  • http://www.facebook.com/people/Giuseppe-Denami/100001587442894 Giuseppe Denami

    Bravi Ragazzi